Paolo Conte: moglie, figli, fratello, canzoni famose

Chi è Paolo Conte: paroliere prima, musicista poi. Uno dei più grandi ed apprezzati nel panorama musicale italiano.

Chi è Paolo Conte: uno dei più grandi musicisti e parolieri del panorama musicale italiano. Ha scritto canzoni ed è stato autore di testi dei più grandi artisti italiani. Eppure la sua vita professionale è iniziata decisamente in un altro tipo di settore.

Paolo Conte: moglie, figli, fratello, canzoni famose

Chi è Paolo Conte

Paolo Conte nasce il 6 gennaio 1937 ad Asti. è uno dei più importanti parolieri e musicisti del panorama musicale italiano e non solo. La sua carriera però è iniziata in un altro campo. Si è laureato in Giurisprudenza e poi ha avviato una professione come avvocato.

Poi, dalla sua passione fin da piccolo per la musica jazz, è nato il desiderio di dedicare la sua vita alla musica e alla sua scrittura. Scrive le musiche e arrangiamenti di canzoni di diversi artisti come Patty Pravo Caterina Caselli. Molti sono pezzi indimenticabili di Adriano Celentano. Pubblica il suo primo 33 giri Paolo Conte, che contiene alcuni dei suoi brani più apprezzati come La ragazza fisarmonicaUna giornata al mare Onda su onda.

Paolo Conte: moglie e figli

Paolo Conte è sposato con Egle Iazzarin, conosciuta nel 1975. I due non hanno figli. Ad Egle il cantautore piemontese ha dedicato il brano Gelato al limon e proprio in un’intervista rilasciata a Sette – Corriere della Sera, il cantante ha così affermato: “È una dichiarazione d’amore, ma non seduttiva o malandrina. Eravamo già innamorati e addirittura sposati“.

Paolo Conte: fratello

Giorgio Conte condivide con il fratello Paolo, oltre agli studi di legge, gli amori giovanili per il jazz e la canzone francese. Batterista in diverse formazioni jazz, inizia a scrivere canzoni con il fratello (“Tripoli ‘69”, per Patty Pravo, “Una giornata al mare”, per l’Equipe 84) e da solo (“Deborah”, per Fausto Leali e Wilson Pickett, e “Non sono Maddalena”, per Rosanna Fratello).

Canzoni famose

Molti sono pezzi indimenticabili di Adriano Celentano. Pubblica il suo primo 33 giri Paolo Conte, che contiene alcuni dei suoi brani più apprezzati come La ragazza fisarmonicaUna giornata al mare Onda su onda.

  • Azzurro è stata scritta da Conte con il paroliere Vito Pallavicini. Conte era allora solo un giovane avvocato proveniente da Asti appena entrato nel Clan Celentano.
  •  La fisarmonica di Stradella è ancora oggi uno dei suoi pezzi più conosciuti e apprezzati.
  • Onda su onda è un altro dei pezzi di maggior pregio di Conte da autore.
  • Un gelato al limonBartali è l’omaggio che il grande artista a voluto regalare a uno degli sportivi italiani più amati di sempre, l’indimenticabile Gino Bartali.
  • Via con me (It’s Wonderful), questo capolavoro di Conte è datato 1981 ed è tratto dall’album Paris milonga, il quarto della sua carriera
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram