Parlamentarie M5S, Di Battista non ha presentato la candidatura

Come il portavoce di Conte, Rocco Casalino, anche Alessandro Di Battista non ha presentato la candidatura alle parlamentarie M5S.

Alessandro Di Battista, come il portavoce di Conte, Rocco Casalino, secondo quanto riferiscono le agenzie di stampa citando fonti del M5S, non ha presentato l’autocandidatura per partecipare alle parlamentarie del Movimento del prossimo 16 agosto. Il limite per inoltrare la domanda online era segnato per oggi alle 14.

MEZZ'ORA IN PIU'

Come Rocco Casalino anche Alessandro Di Battista non ha presentato la candidatura alle parlamentarie M5S

L’ex deputato romano del M5S per ora non ha commentato la decisione. Fino a venerdì scorso Alessandro Di Battista non si era ancora iscritto al M5S, condizione necessaria per effettuare l’iscrizione alla piattaforma e sottoporre la candidatura alle parlamentarie.

Per Alessandro Di Battista, tuttavia, resta aperta la possibilità di un eventuale ‘ripescaggio’ tra i capilista che saranno scelti dal leader Giuseppe Conte.

Niente chance, invece, per Virginia Raggi: “Raggi rientra nel vincolo del doppio mandato”, ha detto Conte questa mattina, sottolineando che l’ex sindaca di Roma attualmente è “presidente della commissione dell’Expo” e stia “combattendo delle battaglie importanti a Roma”.

Leggi anche: Rocco Casalino non parteciperà alle parlamentarie del M5S. Lo spin doctor dell’ex premier Conte non ha presentato la candidatura

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram