Patuanelli: “Servono protocolli per garantire la salute, ma anche per consentire al settore della ristorazione di ripartire”

STEFANO PATUANELLI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Dobbiamo trovare i protocolli per garantire la sicurezza delle persone, la salute dei cittadini, ma anche la possibilità per il settore della ristorazione di ripartire”. E’ quanto ha detto il ministro dell’Agricoltura, Stefano Patuanelli, al Consiglio nazionale della Coldiretti.

“E’ chiaro che il principio di precauzione deve guidarci – ha osservato l’esponente dell’Esecutivo – ma dobbiamo avere la forza di provare a garantire alle persone di poter andare al ristorante in modo sicuro”.

“Nelle settimane conclusive della mia esperienza al ministero dello Sviluppo economico – ha aggiunto Patuanelli -, attraverso il Cts, stavamo lavorando a dei protocolli per consentire una rivalutazione degli orari di apertura del settore. E’ vero che alcuni comparti dell’agroalimentare hanno sofferto meno, va preso in considerazione, e va valutato il danno effettivo, azienda per azienda, provocato dalla pandemia”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA