Penale alla Vono. I Cinque Stelle rilanciano il vincolo di mandato. L’ex senatrice grillina passata con i renziani rischia di pagare un conto molto salato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

E’ l’ultima della lista dei 79 voltagabbana che, nel corso della legislatura, hanno cambiato casacca. Ma la ormai ex senatrice grillina Silvia Vono (nella foto) che ha dato l’addio ai Cinque Stelle per abbracciare la nuova casa renziana di Italia Viva rischia di essere la prima a pagare un conto salato per la sua scelta. “Avvierò la procedura prevista dallo statuto del Movimento Cinque Stelle per chi passa in altri gruppi e chiederò il risarcimento di 100mila euro come abbiamo fatto in passato anche con altri”. Parola del ministro degli Esteri e leader politico M5S, Luigi Di Maio. Linea dura, quindi, contro i transfughi che lasciano il Movimento annunciato proprio rispondendo da New York ad una domanda sull’addio della Vono. Ma anche un avvertimento a chi deciderà di seguirne le orme.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA