Pistorius condannato. Solo a cinque anni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Cinque anni di carcere per omicidio colposo a Oscar Pistorius. L’atleta sudafricano se l’è scampata davvero bella. Prima l’imputazione “solo” per omicidio colposo e ora è riuscito ad evitare la pena richiesta dall’accusa. La difesa aveva chiesto l’affidamento ai servizi sociali, ma in ogni caso a Pistorius è andata bene. L’atleta uccise la fidanzata Reeva Steenkamp, nella notte tra il 13 e il 14 febbraio 2013.

“La seguente è ciò che considero una sentenza equa e giusta sia nei confronti della societa’, sia dell’accusato”: lo ha detto il giudice Thokozile Masipa prima di pronunciare la sentenza nel caso di Oscar Pistorius. Soddisfatti della sentenza anche i familiari della vittima: “Sono molto contento”, ha detto il padre della ragazza.