Primo caso italiano di contagio da Coronavirus. Positivo al test uno dei rimpatriati da Wuhan. E’ in isolamento allo Spallanzani

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’Istituto superiore di sanità ha comunicato, questa sera, alla task force del ministero della Salute l’esito positivo del test di conferma per il Coronavirus su uno dei rimpatriati italiani da Wuhan, messo in quarantena nella città militare della Cecchignola. Il paziente, riferisce l’Iss, è attualmente ricoverato all’istituto Spallanzani con “modesto rialzo termico ed iperemia congiuntivale”. L’uomo al momento è l’unico cittadino italiano positivo al test dei 56 rimpatriati lunedì scorso con un volo speciale. Sale quindi a tre il numero di contagi accertati in Italia, dopo la coppia di cittadini cinesi tuttora ricoverati allo Spallanzani.