Putin minaccia il mondo: “Il nuovo missile balistico intercontinentale farà riflettere chi ci ostacola”

Putin minaccia il mondo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Putin minaccia il mondo: con una nuova e potente arma a disposizione il presidente russo mette in guardia chi deciderà di ostacolare la Russia e i suoi obiettivi.

Putin minaccia il mondo

Vladimir Putin ha a disposizione un nuovo missile che sta utilizzando come minaccia per chi solo pensa di voler ostacolare la Russia. Il presidente russo nel congratularsi con le forze armate, ha affermato che «quest’arma non avrà pari al mondo per lungo tempo», secondo quanto riferisce la Tass.

L’ex ministro degli Esteri russo Andrei Kozyrev ha confermato che Putin prenderebbe in considerazione l’utilizzo delle armi nucleari solo in caso in cui avverta una «minaccia esistenziale» per la Russia. «Le armi nucleari potrebbero essere usate, ma in situazioni molto, molto specifiche», ha detto a Fox News Digital. «Se la Russia si sentirà davvero minacciata o le truppe della Nato arriveranno a Mosca, allora probabilmente Putin ricorrerà alle armi nucleari. Ma non c’è alcuna minaccia esistenziale per la Russia nelle circostanze attuali», ha detto Kozyrev.

Il nuovo missile a disposizione del presidente russo

L’arsenale russo ha nella sua riserva nuove armi a disposizione e anche molto potenti. Secondo quanto riferisce l’Ansa, la Russia ha confermato di aver testato con successo un nuovo missile balistico intercontinentale, il Sarmat, capace, secondo il ministero della Difesa, di “penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura”.

Inoltre, il presidente Vladimir Putin ha fatto sapere che il nuovo missile darà garanzie di sicurezza alla Russia “contro le attuali minacce” e “farà riflettere coloro che stanno minacciando la Russia”.

Leggi anche: Missile balistico intercontinentale, cos’è Sarmat e quali danni produce la nuova arma della Russia