Quirinale, è Antonio Martino il candidato di bandiera dei moderati. Quello dell’ex ministro è il nome partorito dall’incontro Alfano-Berlusconi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Davanti alla crisi del Partito democratico il leader di Forza Italia rompe gli indugi e annuncia il proprio candidato per il Quirinale. Sarà l’ex ministro Antonio Martino “il candidato dei moderati” per il Colle. Un nome che sarebbe il frutto della mediazione tra tutte le forze moderate con cui l’ex premier nella giornata di oggi ha fatto il punto della situazione provando a trovare la quadra. Berlusconi, forte anche di un Pd, che ora perde anche i numeri per l’elezione del Capo dello Stato, esce rafforzato da questa giornata politica. Ora il Cavaliere con i suoi numeri potrebbe davvero risultare imprescindibile per il futuro del Governo guidato da Matteo Renzi.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA