Quirinale, nella trattativa spunta nome ex giudice della Consulta Fernanda Contri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Fernanda Contri. E’ uno dei nomi che starebbero emergendo in queste ore dalla frenetica trattativa tra Pd e Pdl per il Quirinale. Ex giudice della Corte costituzionale, ed ex membro del Csm, Contri potrebbe avere il profilo giusto per la carica di presidente della Repubblica. Originaria di Ivrea e residente attualmente a Chiavari, nel genovese, ha 77 anni. Approdò al Csm in quota Psi e fu nominata alla Consulta nel 1996 dall’allora capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro. Il suo orientamento politico è di centrosinistra.
Il nome inizia a trovare spazio anche su Twitter. Virman Cusenza, direttore de Il Messaggero, lo conferma sul suo microblog: “Quirinale, voci stavolta insistenti su Fernanda Contri”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Gli inganni di Salvini e Renzi

Persa ogni vergogna, i Mattei sono arrivati al punto di venderci la loro cacca per cioccolata, spacciando con inarrivabile faccia tosta le rispettive disavventure giudiziarie per medaglie. Renzi la settimana scorsa ha fatto un discorso “altissimo” in Senato contro le distorsioni della magistratura politicizzata, dimenticandosi

Continua »
TV E MEDIA