Reddito di cittadinanza e quota 100. Tutto nel collegato alla legge di bilancio. Catalfo (M5S): “Superare la Fornero significa favorire un ricambio generazionale”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Quota 100 e reddito di cittadinanza “in un collegato alla legge di bilancio”. Lo ha annunciato la presidente della commissione Lavoro del Senato, Nunzia Catalfo (nella foto), del Movimento Cinque Stelle. La senatrice pentastellata ricorda che il Governo Conte è al lavoro sulla Manovra con l’obiettivo di superare la riforma Fornero: “Stiamo studiando misure come quota 100, lo stop all’adeguamento all’aspettativa di vita, oltre all’aumento delle pensioni minime e il rifinanziamento di opzione donna”. Catalfo sottolinea che superare la Fornero significa “favorire un ricambio generazionale e influire positivamente sull’occupazione giovanile perché ci sono zone dell’Italia che soffrono di più ma tutto il Paese è colpito dalla disoccupazione giovanile”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA