Renzi ha trovato l’alleato centrista: ecco la Margherita 2.0 guidata dalla Lorenzin. Dentro pure Casini, Dellai e Idv

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ci sarà anche una lista centrista nella coalizione di Centrosinistra che correrà alle elezioni.

Stando a quanto riportato dall’Adnkronos, infatti, è stata chiusa un’intesa fra Beatrice Lorenzin, Lorenzo Dellai, Pier Ferdinando Casini, Andrea Olivero, Giuseppe De Mita (nipote del più noto Ciriaco) e Ignazio Messina dell’Italia dei valori per dare vita a una Margherita 2.0 col nome della ministra della Salute nel simbolo e le varie sigle ben presenti sotto il richiamo “Civica popolare”.

Nella notte si è conclusa una lunga riunione che oltre a vedere la partecipazione di tutti i big di Alternativa popolare, compreso Angelino Alfano, ha messo intorno a un tavolo tutti gli esponenti centristi per trovare la sintesi al progetto, simbolo di continuità col Governo Gentiloni. Non è da escludere che all’ultimo minuto arrivi anche l’adesione di Bruno Tabacci, recentemente transitato in Campo Progressista di Giuliano Pisapia.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA