Roma, incendio nella zona Nord: fiamme verso le case con la gente in fuga

Roma, incendio: nella zona Nord le fiamme stanno causando tantissimi danni al verde, alle strutture e alle abitazioni.

Roma, incendio: nella zona Nord le fiamme stanno letteralmente divorando tutto ciò che si trovano davanti. Non solo la paura per il verde che brucia ma anche per gli abitanti. Alcuni stanno lasciando la propria abitazione. Una situazione surreale in caldo giorno romano.

Roma, incendio nella zona Nord: fiamme verso le case con la gente in fuga

Roma, incendio nella zona Nord

Roma torna a bruciare: questa volta l’incendio è divampato nella zona Nord, a poca distanza da Casalotti, dove la scorsa settimana un maxi rogo aveva distrutto un centro estivo per bambini, una rimessa con 150 camper e il deposito del mercato rionale di Casalotti.

Un vero e proprio incendio mostruoso che sta bruciando e causando tanti danni. Secondo i primi riscontri l’incendio sarebbe partito da un piccolo focolaio davanti alla biblioteca. A soccorrere non ci sono sono i Vigili del Fuoco ma anche tanti volontari tra uomini e donne. Le nubi e fiamme sono altissime così da rendere ancora più complicato l’intervento dei soccorsi.

Fiamme verso le case con la gente in fuga

Le fiamme che sono iniziate a svilupparsi pericolosamente verso le 14, hanno praticamente bruciato il parco del Pineto in via della Pineta Sacchetti. In seguito, hanno continuano la loro corsa verso le abitazioni mettendo addirittura in fuga le persone. Sul posto sono arrivare le prime ambulanze per curare gli intossicati. I vigili cercano di domare il fuoco con due canadair.

Inoltre, le fiamme non stanno risparmiando il centro sportivo Vis Aurelia danneggiando alcune strutture in legno. Il maxi incendio, poi, è proseguito verso il centro sportivo The Fox in via Ettore Stampini dove stati evacuati i bambini, perché la struttura è stata avvolta da una nube di fumi. I volontari della protezione civile di Roma stanno facendo da scudo per evitare che il fuoco i capannoni in via Stampini 30.

Leggi anche: Voli aerei cancellati in tutta Europa, è caos negli aeroporti: vacanze a rischio per milioni di persone

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram