Salvini vuole rifilare a Draghi il modello lombardo. Quello dei disastri di Fontana. “E’ il più avanzato dal punto di vista della messa in sicurezza della popolazione”

MATTEO SALVINI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Domani la priorità che porteremo al tavolo del professore Draghi, mentre altri si occupano di ministeri e di poltrone, sarà soprattutto la salute. C’è un modello lombardo che è il più avanzato dal punto di vista della messa in sicurezza della popolazione, delle vaccinazioni. Proporremo al professor Draghi il modello Bertolaso”. E’ quanto ha annunciato il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un incontro con il nuovo coordinatore del piano vaccini della Regione Lombardia, Guido Bertolaso. “L’obiettivo – ha detto ancora il leader del Carroccio – è quello di mettere in sicurezza entro marzo tutta la popolazione anziana residente in Lombardia, stiamo parlando di 700 mila over 80, entro giugno se arrivano i vaccini promessi tutta la popolazione a rischio. La salute è la priorità per tutta Italia e quindi avere l’Italia in sicurezza e salute entro l’estate sarebbe fondamentale”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA