Ludopatia un corno

La storia tutta italiana di un ex amministratore abruzzese che si divertiva a giocare al videopoker. Sì ma con i soldi del Comune. Alla faccia di chi paga le tasse