Si stringe la morsa intorno a Scajola

Le toghe calabresi chiedono il giudizio immediato per l’ex ministro sul caso Matacena. Stesso rito anche per Chiara Rizzo e Martino Politi. Ma i giudici, per ora, mollano l’aggravante più grave, quella di aver agevolato la ‘ndrangheta

Matacena resta “arabo”

Gli Emirati si tengono l’ex deputato di Forza Italia. Rispedita al mittente la richiesta di estradizione avanzata dalla Dda di Reggio Calabria

La giustizia affonda ancora Scajola

Altra bordata sull’ex ministro. I pm pronti a tirare fuori nuove carte che dimostrerebbero i suoi legami con le cosche calabresi. Chiesto con forza l’arresto. Tremano anche i Matacena