incidente funivia mottarone forchettone freno d'emergenza

Funivia Mottarone, tre fermi: “Il freno d’emergenza manomesso con il forchettone per soldi”. Sono il titolare dell’impresa che gestisce l’impianto, l’ingegnere capo e un dipendente

Luigi Nerini, titolare dell’impresa che gestisce l’impianto, l’ingegnere capo del servizio e un dipendente indagati. I tre fermati avrebbero avuto consapevolezza del malfunzionamento dell’impianto frenante e per ”evitare continui disservizi e blocchi” hanno preferito per settimane continuare a mettere a rischio i passeggeri