Telefonate bollenti. Ora il Csm vuole vederci chiaro. E apre due fascicoli. Uno sulle intercettazioni tra Renzi e il generale della Finanza Adinolfi. E un altro sul caso Crocetta

Il Consiglio superiore della magistratura vuole vederci chiaro su due casi. Sono stati aperti due fascicoli uno che riguarda la vicenda della pubblicazione delle intercettazioni di Napoli, che hanno riguardato il premier Matteo Renzi e il generale della Guardia di Finanza Michele Adinolfi. E l’altra relativaalla pubblicazione delle intercettazioni di Palermo, che hanno coinvolto il governatore della Sicilia Rosario Crocetta a telefono con il suo medico. Intercettazione che però la procura di Palermo ha smentito.

Telefonate bollenti. Ora il Csm vuole vederci chiaro. E apre due fascicoli. Uno sulle intercettazioni tra Renzi e il generale della Finanza Adinolfi. E un altro sul caso Crocetta
Pubblicato il - Aggiornato il alle 21:09
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram