Tragedia in Kirghizistan. Un aereo turco si schianta su un un villaggio. Si contano almeno 37 morti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tragedia in Kirghizistan. Un aereo cargo turco si è schiantato su una zona abitata nei pressi dell’aeroporto di Bishkek, capitale del Kirghizistan.

Le autorità locali parlano di un primo bilancio di 37 morti. A causare l’incidente è stata probabilmente la fitta nebbia che gravava sulla zona. La maggioranza delle vittime sono abitanti del villaggio di Dacha-Suu, dove si è abbattuto il velivolo che ha distrutto 15 case e ha innescato una serie di incendi. Morti anche i quattro uomini dell’equipaggio. L’aereo, un volo cargo con numero di registrazione TC-MCL, operato da ACT Airlines, decollato dall’Hong Kong International Airport (HKG) e diretto a Bishkek Manas, avrebbe dovuto effettuare uno scalo tecnico a Bishkek. L’aeroporto di Manas è stato chiuso a seguito del disastro e molti voli sono stati cancellati.