Troppi borseggiatori e la Torre Eiffel chiude per sciopero. Sicurezza a rischio, impossibile accedere al monumento a pagamento più visitato al mondo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Torre Eiffel a Parigi chiude per sciopero. Il personale ha deciso di incrociare le braccia per le troppe minacce dei borseggiatori, che operano in gruppo e a volte sono anche aggressivi.Così il monumento a pagamento più visitato al mondo oggi è rimasto chiuso. Mentre la società che gestisce il monumento ha fatto sapere che lavorerà a stretto contatto con la polizia per garantire la sicurezza del suo staff e dei visitatori.