Una Capitale a 5 Stelle, i sondaggi a Roma hanno una certezza: Raggi pedala verso la vittoria. Giachetti favorito per il ballottaggio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sondaggi a Roma hanno una certezza: la vittoria di Virginia Raggi. Il Movimento 5 Stelle, dunque, prosegue il cammino – anzi la pedalata – verso il Campidoglio senza alcuna incertezza. Il rilevamento diffuso da Il Fatto Quotidiano, realizzato da YouTrend, indica la candidata dei pentastellati al 30,5% al primo turno, in netto vantaggio sul renziano Roberto Giachetti, indicato al 24,7%. Giorgia Meloni, sostenuta da Fratelli d’Italia e Lega, si attesta al 21%: abbastanza lontana al ballottaggio ma comunque davanti all’altro candidato del centrodestra, Alfio Marchini, al 18,4%. Stefano Fassina, appena riammesso alle elezioni di Roma, è sopra il 4%. Al secondo turno, comunque, non c’è partita: la Raggi è ampiamente sopra il 57%. Gli elettori del centrodestra, quindi, vogliono votare per i 5 Stelle pur di non appoggiare il Pd.

Un altro sondaggio, diffuso da Piazzapulita su La7, conferma il primato di Virginia Raggi, seppure con un margine minore. E con un fattore da considerare: l’area dell’indecisione, sommata a quella del non voto, raggiunge ll 49%. Una fetta importante capace di spostare l’esito elettorale. Il dato, comunque, indica la candidata del Movimento 5 Stelle al 27% con Giachetti al 23%. Per la Meloni cambia poco: è al 20%, ma in questo caso Marchini insegue a mezzo punto, attestandosi al 19,5%. Fassina è dato al 5,5%, nonostante le polemiche sulla sua esclusione che ha minato alla il progetto di Sinistra italiana.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica finita nel cesso

Passando al cesso più tempo della media – tra una foto ricordo e l’altra – a Sgarbi dev’essergli caduto dentro il cervello. Non può spiegarsi diversamente lo stupore che l’ha colto quando ieri migliaia di persone l’hanno sommerso di insulti per le volgarità gratuite che

Continua »
TV E MEDIA