Una Capitale a 5 Stelle, i sondaggi a Roma hanno una certezza: Raggi pedala verso la vittoria. Giachetti favorito per il ballottaggio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sondaggi a Roma hanno una certezza: la vittoria di Virginia Raggi. Il Movimento 5 Stelle, dunque, prosegue il cammino – anzi la pedalata – verso il Campidoglio senza alcuna incertezza. Il rilevamento diffuso da Il Fatto Quotidiano, realizzato da YouTrend, indica la candidata dei pentastellati al 30,5% al primo turno, in netto vantaggio sul renziano Roberto Giachetti, indicato al 24,7%. Giorgia Meloni, sostenuta da Fratelli d’Italia e Lega, si attesta al 21%: abbastanza lontana al ballottaggio ma comunque davanti all’altro candidato del centrodestra, Alfio Marchini, al 18,4%. Stefano Fassina, appena riammesso alle elezioni di Roma, è sopra il 4%. Al secondo turno, comunque, non c’è partita: la Raggi è ampiamente sopra il 57%. Gli elettori del centrodestra, quindi, vogliono votare per i 5 Stelle pur di non appoggiare il Pd.

Un altro sondaggio, diffuso da Piazzapulita su La7, conferma il primato di Virginia Raggi, seppure con un margine minore. E con un fattore da considerare: l’area dell’indecisione, sommata a quella del non voto, raggiunge ll 49%. Una fetta importante capace di spostare l’esito elettorale. Il dato, comunque, indica la candidata del Movimento 5 Stelle al 27% con Giachetti al 23%. Per la Meloni cambia poco: è al 20%, ma in questo caso Marchini insegue a mezzo punto, attestandosi al 19,5%. Fassina è dato al 5,5%, nonostante le polemiche sulla sua esclusione che ha minato alla il progetto di Sinistra italiana.