Una transumanza continua. Dopo Giuseppe Ruvolo, anche lui passato con Verdini, i cambi di casacca da inizio legislatura arrivano a quota 298

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di ANTONIO ACERBIS

E siamo a quota 298. Giuseppe Ruvolo, infatti, per la seconda volta dalle elezioni, ha cambiato gruppo parlamentare. Eletto con Forza Italia al Senato, era passato in Gal, prima di approdare “definitivamente” (si spera…) nel gruppo di Verdini (AlA). Record assoluto, dunque, per questa legislatura che raggiunge quasi i 300 cambi di casacca, un “risultato” mai agguantato nelle legislature precedenti. Altro che Scilipoti e Razzi, dunque!

Dopo la nascita della componente AlA nel Gruppo Misto della Camera, si continua ad allargare il gruppo anche a Palazzo Madama, proprio Ruvolo, senatore siciliana al suo terzo mandato in Parlamento. Un uomo abituato al cambiamento peraltro: nella scorsa legislatura, eletto con l’Unione di Centro alla Camera, era passato al Misto, prima di finire nei cosiddetti “responsabili” e salvare il Governo di Berlusconi.

Premiato per questa sua scelta, nell’attuale legislatura è stato eletto con Forza Italia e promosso al Senato. A fine 2013 il passaggio a Gal, e ora l’entrata ufficiale nel recente gruppo di Denis Verdini.

Come sottolinea openpolis, in media al mese più di dieci parlamentari fra Camera e Senato decidono di emigrare in un altro partito.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA