Via libera all’adozione di 69 bimbi congolesi. Sbloccate le pratiche dopo due anni di attesa. Arriveranno presto anche in Italia

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sbloccate le adozioni dal governo della Repubblica democratica congolese. Erano state bloccate oltre due anni fa. Ora 69 bambini potranno essere adottati da famiglie straniere; altri mille bambini resteranno, invece, negli orfanotrofi congolesi. Le autorità governative congolesi avevano bloccato le adozioni internazionali nel 2013 sospendendo i permessi di espatrio perché vi erano state corruzione e falsificazione di documenti. Molte famiglie che partirono alla volta del Congo furono costrette a tornare indietro a mani vuote. Ora, finalmente, la pratica è stata sbloccata e i bimbi che partiranno alla volta di Stati Uniti, Italia, Belgio, Canada, Germania, Francia, Olanda e Svizzera, potranno avere un futuro da vivere in condizioni migliori.