Vitalizi, Di Maio: “Ripristinarli è un atto di una gravità assoluta. Ci batteremo con fermezza contro ogni tipo di ingiustizia sociale”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Ci batteremo con fermezza contro ogni tipo di ingiustizia sociale. Pensare di utilizzare i soldi degli italiani per ripristinare degli assurdi privilegi, in una fase così delicata per il Paese e con una crisi economica da affrontare, è un atto di una gravità assoluta”. E’ quanto scrive sulla sua pagina Facebook il ministro degli Affari esteri, Luigi Di Maio, tornando sul tema dei vitalizi e della decisione della Commissione del Senato sui ricorsi. “E’ un bene – ha aggiunto l’esponente dell’esecutivo – che tutte le forze politiche si siano mostrate unite e compatte contro la reintroduzione dei vitalizi”.

“La commissione contenziosa del Senato – aveva commentato lo stesso Di Maio ieri sera – ha annullato la delibera sull’abolizione dei vitalizi. Ma davvero c’è ancora qualcuno che pensa ai vitalizi nonostante un’emergenza di questa portata? Senza parole. Chi pensa di gioire allora non ha capito nulla. Se ci sono interessi da tutelare sono solo quelli dei cittadini italiani che hanno sofferto per mesi gli effetti di questa pandemia. Abbiamo già abolito i vitalizi e non abbiamo alcuna intenzione di ripristinarli”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA