Zuccatelli lascia l’incarico di Commissario per la Sanità in Calabria. “Il ministro mi ha chiamato e mi ha chiesto di dimettermi”. Morra (M5S): “Siamo sulla buona Strada…”

dalla Redazione
Politica
GIUSEPPE ZUCCATELLI

Il Commissario per la sanità in Calabria, Giuseppe Zuccatelli, nominato nei giorni scorsi da Palazzo Chigi dopo le dimissioni del suo predecessore (leggi l’articolo), si è dimesso su richiesta del ministro della Salute, Roberto Speranza. “Con la stessa rapidità con cui ho accettato, mi dimetto su richiesta del ministro Speranza per rispetto che ho e ho sempre avuto per le istituzioni. Il ministro  ha aggiunto Zuccatelli – mi ha telefonato e non ha avuto bisogno di darmi spiegazioni. Mi ha chiesto di dimettermi ed io l’ho fatto. Non so chi mi sostituirà ma so che mi dimetto da tutti gli incarichi che ho in Calabria”. “Il commissario Zuccatelli si è dimesso! Siamo sulla buona Strada” ha commentato ironicamente in un tweet il presidente della commissione antimafia Nicola Morra (M5S) riferendosi alla proposta di nominare commissario Gino Strada.