Avanti Daisy. La discobola azzurra Osakue, colpita a un occhio dai lanciatori di uova, sarà regolarmente in squadra agli Europei di atletica leggera a Berlino

dalla Redazione
Cronaca

Daisy Osakue sarà in gara agli Europei di atletica leggera. La discobola azzurra è stata visitata oggi presso l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni a Roma e sarà regolarmente in squadra a Berlino. Osakue, vittima quattro giorni fa di una aggressione a Moncalieri, si è sottoposta questa mattina ad una visita di controllo all’occhio colpito da un uovo e le sue condizioni sono state considerate “in miglioramento”. Questo è il referto redatto dal professor Antonio Spataro, Direttore Sanitario dell’IMSS. “Il controllo oculistico effettuato dall’atleta Daisy Osakue presso l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI, in data odierna ha documentato un miglioramento del quadri clinico che consente la sospensione progressiva della terapia cortisonica e la partecipazione ai Campionati Europei di atletica a Berlino”. In virtù di questa comunicazione, la primatista italiana under 23 di lancio del disco farà regolarmente parte della squadra azzurra che domani, venerdì 4 agosto, partirà per la rassegna continentale in Germania (6-12 agosto). (ITALPRESS).