La Borsa di Milano attende la Manovra, in apertura cede l’1.12%. Lo Spread in leggera risalita a quota 256 punti

dalla Redazione
Economia
borsa

Apertura in sofferenza per la Borsa di Milano dove l’indice Ftse Mib perde lo 1,12%, registrando il calo maggiore fra i principali mercati europei:  Londra -0,35%, Francoforte -0,76%, Madrid -0,53%, Parigi -0,95%. In leggera risalita lo spread, che torna a 256 punti base in attesa del maxiemendamento alla manovra, oggi in aula al Senato. Male Cnh Industrial -2,27%, Unicredit -2,3%, Mediobanca -1,96%, Exor -2%. Positive le StMicroelectronics 1,67%), Saipem 1,23%), Moncler 0,8%, Ferragamo 0,59%.