Luca Marinelli sarà Fabrizio De Andrè. Al via le riprese di “Principe Libero”, il film su Faber

dalla Redazione
Tv e Media

In tanti, a Genova ma di fatto in tutta Italia, lo aspettavano con ansia. Ma ora è ufficiale: le riprese di Principe Libero, il film biografico su Fabrizio De Andrè e diretto da Luca Facchini, sono iniziate.

A interpretare il cantautore ligure invece sarà Luca Marinelli, attore che si è già fatto un nome per i ruoli in Non essere cattivo di Claudio Caligari e Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, in cui veste i panni dell’indimenticabile “Zingaro”.

Per quanto riguarda gli altri interpreti, segnaliamo Valentina Bellè che vestirà i panni invece di Dori Ghezzi, la cantante e moglie del cantautore che con lui ha condiviso anche momenti tragici, come i quattro mesi di rapimento da parte dell’Anonima sequestri sarda nel 1979.

Stando ad Andrea Rocco, il direttore di Genova-Liguria Film Commission, il film verrà girato in tre settimane di riprese nel centro storico, in particolare a Boccadasse e nel quartiere di Albaro. Dopodiché “qualche scena verrà girata poi fuori Genova, nell’entroterra ligure. Poi il cast si sposterà in Sardegna per due settimane”. Ovviamente, considerando il periodo – di prigionia e non – passato sull’isola sarda da Fabrizio De Andrè (indimenticabile Hotel Supramonte….)

Il film sarà trasmesso su Rai 1 ma non si sa ancora la data d’uscita, presumibilmente nel tardo 2017 o nei primi mesi del 2018.