Nessun freno alla spesa. In arrivo altre 6.800 auto di Stato per 100 milioni di euro. Ci sono pure gli scooter

dalla Redazione
Cronaca

In tutto saranno 6.800 vetture, per una spesa complessiva che potrà arrivare a 100 milioni 600mila euro. Parliamo dell’ultimo, ricco bando indetto dalla Consip “per la fornitura di veicoli in noleggio a lungo termine senza conducente per le pubbliche amministrazioni”.

All’interno del bando ovviamente c’è di tutto. In totale, infatti, i lotti in cui è divisa la gara sono sette. Il primo è relativo alle cosiddette “vetture operative” (se ne chiedono 1.500 per una spesa di 17,2 milioni); dopodiché abbiamo le “vetture intermedie” (1.250 per una spesa di 15,7 milioni) e quelle “commerciali” (i furgoncini, ad esempio): altri 1.250 veicoli per conto che supera i 20 milioni. Ma non è tutto. Perché nel bando Consip ci sono due lotti specifici per la “doppia alimentazione”, uno “benzina/gpl” (700 auto per 8 milioni) e uno “benzina/metano” (altri 7 milioni per 500 vetture). Infine, non poteva mancare il lotto specifico per la vetture “con allestimento per Polizia locale” che inevitabilmente saranno le più costose: 30 milioni per 1.500 veicoli. Ma ecco il dulcis in fundo: la Pubblica Amministrazione sarà dotata anche di 180 scooter, per un’ulteriore spesa di 1,9 milioni.