C’è una ragazza italiana tra i dispersi del crollo dei palazzi di Marsiglia. E’ una 30enne di Taranto. Il padre: “Voglio notizie di mia figlia”

dalla Redazione
Cronaca

C’è anche una ragazza italiana fra i dispersi del crollo di due palazzi avvenuti nel centro di Marsiglia lunedì mattina. Si tratta di Simona Carpignano, 30 anni, di Taranto. La ragazza, che si trovava in Francia da sei mesi in cerca di un lavoro, abitava al terzo piano di uno dei palazzo crollati a rue d’Aubagne, strada popolare in pieno centro. Era a Marsiglia in cerca di lavoro. I genitori della 30enne sono arrivati a Marsiglia e si trovano nella sede del Comune in attesa di notizie. “Sono qui, sono ora negli uffici della polizia giudiziaria, voglio notizie” ha detto il padre.