Verdelli licenziato da Repubblica. Il direttore rimpiazzato proprio nel giorno della presunta morte indicato nelle minacce ricevute. Gli subentra Molinari che lascia La Stampa a Giannini. All’Huffington arriva Feltri jr

dalla Redazione
Tv e Media

Carlo Verdelli non è più direttore de La Repubblica. Il Comitato di redazione riferisce sul sito che i giornalisti sono riuniti in assemblea annunciando che l’editore – il Gruppo Gedi – ha comunicato oggi a Verdelli che non è più direttore. Al suo posto arriverà Maurizio Molinari, attuale direttore de La Stampa, quotidiano dello stesso gruppo, che, a sua volta, sarà rimpiazzato da Massimo Giannini, oggi a Radio Capital. Movimenti in vista anche all’Huffington Post Italia alla cui direzione andrà Mattia Feltri. Per una curiosa coincidenza l’improvviso cambio ai vertici di Repubblica coincide con la data – proprio il 23 aprile – della presunta morte di Verdelli, indicata, in due occasioni, nei messaggi minatori che il direttore sta ricevendo da qualche mese.