Addio alla doppia poltrona. Foa si dimette dalla presidenza di RaiCom, lasciano il secondo incarico anche i consiglieri De Biasio, Coletti e Rossi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente della Rai, Marcello Foa, si è dimesso da presidente di RaiCom. La decisione arriva dopo la risoluzione non vincolante della Commissione di Vigilanza Rai che qualche giorno fa aveva decretato l’incompatibilità tra i due ruoli assunti da Foa e cioè di presidente del Cda di viale Mazzini e della controllata.  Oltre Foa hanno annunciato le dimissioni anche i consiglieri d’amministrazione Igor De Biasio (anche lui da RaiCom), Beatrice Coletti e Giampaolo Rossi (entrambi dal Cda di Rai Pubblicità) come segno di “rispetto per le istituzioni parlamentari” e pur ribadendo “l’assoluta legalità, la piena coerenza statutaria e ragionata esigenza organizzativa e di controllo di Gruppo” che aveva determinato l’accettazione dell’incarico in RaiCom.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La Giustizia che fa paura alla Lega

Chi avesse ancora dubbi su uno dei motivi per cui il Governo Conte è stato fermato proprio il giorno prima che l’allora ministro Bonafede facesse il punto sulla riforma della Giustizia, senta bene le parole dette ieri da Salvini: “Questo Parlamento con Pd e 5

Continua »
TV E MEDIA