Aereo biposto precipita nel Tevere, alle porte di Roma. Salvo l’istruttore, disperso l’allievo. Era appena decollato dall’Urbe

dalla Redazione
Cronaca Roma

Un aereo biposto scuola, DA20-C1 della flotta Urbe Aero (nella foto un modello gemello), è precipitato a Roma, intorno alle 15.20 di oggi, subito dopo il decollo dall’aeroporto dell’Urbe. Il velivolo si è inabissato nel fiume Tevere per causa ancora in corso di accertamento. Il pilota è stato tratto in salvo da un elicottero dell’Ares 118 e trasportato in codice rosso in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Disperso l’allievo passeggero. Alle ricerche partecipano squadre del Nucleo sommozzatori dei Vigili del fuoco e della polizia fluviale.