Aggiornamento graduatorie GPS 2022: cosa sapere

Aggiornamento graduatorie GPS 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Aggiornamento graduatorie GPS 2022: sono previste novità in base alla bozza del decreto ministeriale. Ecco dunque cosa sapere e quali possono essere le modifiche.

Aggiornamento graduatorie GPS 2022

Nell’aggiornamento delle graduatorie GPS sono previsti inserimenti e novità di punteggio titoli e servizio ma che disciplinerà anche l’attribuzione delle supplenze  sia al 31 agosto – 30 giugno, che temporanee. Le graduatorie provinciali GPS potrebbero essere infatti aggiornate tra aprile e maggio 2022 con un nuovo regolamento.

I requisiti per inserirsi nelle Graduatorie Provinciali Supplenze variano a seconda della classe di concorso. In linea generale, per ogni classe di concorso è necessario il possesso di:

  • titolo di studio conforme con la cdc a cui si vuole accedere (diploma o laurea);
  • eventuali CFU necessari per l’accesso (tra cui 24 CFU).

Cosa prevede il testo del decreto

Il Ministero dell’Istruzione ha recentemente pubblicato la bozza del Decreto per l’aggiornamento delle GPS 2022: sarà possibile fare domanda da metà Aprile 2022.

Tra le principali novità presenti nella bozza del Decreto MIUR troviamo:

  • 20 giorni per presentare la domanda;
  • sono previste prima e seconda fascia per tutti gli ordini e gradi di scuola;
  •  iscrizione alla seconda fascia di infanzia e primaria aperta anche agli studenti di Scienze della Formazione primaria iscritti al terzo, quarto e quinto anno con un numero minimo di CFU conseguiti;
  • iscrizione alla seconda fascia per il sostegno aperta ai docenti privi del titolo di specializzazione, purché abbiano maturato 3 annualità di insegnamento su posto di sostegno;
  • gli specializzandi del VI ciclo TFA sostegno possono iscriversi nelle GPS con riserva e scioglierla se conseguono il titolo entro il 20 luglio 2022;
  • le nomine sono informatizzate, le supplenze vengono assegnate con la stessa procedura già impiegata lo scorso anno;
  • laureandi e abilitandi del corso di laurea in Scienze della Formazione primaria possono iscriversi con riserva in graduatoria e scioglierla se conseguono il titolo entro il 20 luglio 2022;
  • non è previsto il completamento mediante il frazionamento di cattedre intere ma solo tramite l’accorpamento di spezzoni;
  • sono presenti sanzioni molto rigide per la mancata presa di servizio e l’abbandono.