Aggiornamento graduatorie GPS 2022, quando? Date e scadenza prevista dal Miur

Aggiornamento graduatorie GPS 2022
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Aggiornamento graduatorie GPS 2022: nei prossimi giorni sono previste importanti novità. Mancherebbe solo la pubblicazione ufficiale del testo.

Aggiornamento graduatorie GPS 2022, quando?

Il 2022 è l’anno della riapertura e dell’aggiornamento delle graduatorie. La domanda sarà unica per tutte le classi di concorso alle quali si può accedere. La necessità di presentare domanda sussiste anche per coloro i quali erano presenti nelle GPS del biennio 2020/22 e non hanno punteggi di servizio o titoli da aggiornare.

La procedura di aggiornamento Gps 2022 consentirà anche di effettuare i primi inserimenti, con il titolo di accesso all’insegnamento. Ci sono ancora dubbi circa l’eventualità che sia concessa la possibilità di poter inserire con riserva la specializzazione sostegno, da conseguire entro il 15 luglio 2022.

L’aggiornamento dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, si attende solo la pubblicazione del Testo ufficiale. Consiglio superiore della pubblica istruzione vorrebbe dare una finestra di 20 giorni per presentare domanda. Il testo proposto è quello su cui si è espresso il CSPI, adesso il Ministero deciderà in merito e quindi pubblicherà il testo.

Date e scadenza prevista dal Miur

L’aggiornamento avrà validità per i prossimi due anni scolastici. Le date per la presentazione della domanda non sono ancora state comunicate ma con ogni probabilità tutte le operazioni inizieranno e si concluderanno in primavera. Secondo quanto anticipato, dovrebbe essere consentito di effettuare le operazioni di presentazione delle domande in una finestra temporale di tre settimane circa.

Sono suddivise in tre fasce e utilizzate dai Dirigenti Scolastici per le supplenze temporanee (o per eventuali supplenze residue al 31 agosto o 30 giugno). La domanda è contemporanea a quella di inserimento/aggiornamento GPS.

Leggi anche: Aggiornamento graduatorie GPS 2022: cosa sapere