Alessio, chi è il campione de L’Eredità? Cognome, età e quanto ha vinto finora

Alessio campione eredità
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Alessio, chi è il campione de L’Eredità? Il ragazzo ha fatto la sua prima apparizione nel programma il 14 febbraio 2022.

Alessio, chi è il campione de L’Eredità? Cognome ed età

Alessio, campione de L’Eredità classe 2003, ha compiuto 18 anni nel mese di dicembre 2021. Il ragazzo frequenta le superiori: è, infatti, regolarmente iscritto presso il Liceo linguistico Kant di Roma. Colto e autoironico, l’adolescente ha molteplici passioni e qualità: si diletta, ad esempio, come doppiatore amatoriale.

A L’Eredità, ha fatto la sua prima apparizione nel giorno di San Valentino, il 14 febbraio 2022. In questo contesto, a svelarne il cognome, è stato il conduttore Flavio Insinna che lo ha presentato come “Alessio Zannetti”. In puntata, il 18enne ha sconfitto ed eliminato Lorenzo Petrarca che da mesi era divenuto titolare del record stagionale, riuscendo a vincere alla Ghigliottina senza dimezzare il suo ingente montepremi.

Quanto ha vinto finora?

Nella scorsa edizione de L’Eredità, a conquistare il favore dei telespettatori del game show targato Rai era stato Massimo Cannoletta, noto come il “campione dei record”. Alessio Zannetti, tuttavia, è pronto a raggiungere e superare il record di Cannoletta che ha partecipato a 51 puntate, ha vinto otto volte alla Ghigliottina e ha portato a casa un montepremi pari a 280 mila euro in gettoni d’oro.

Per quanto riguarda il 18enne, invece, alla data del 20 marzo 2022, il nuovo campione de L’Eredità aveva totalizzato 35 partecipazioni, si è messo alla prova con 17 Ghigliottine e ne ha vinte quattro. Al momento, il montepremi totalizzato da Alessio Zannetti corrisponde a 162 mila euro in gettoni d’oro.

Per riuscire a superare il record di partecipazioni di Massimo Cannoletta, Alessio dovrà riuscire a confermare la sua presenza al game show per almeno altre due settimane. Riuscirà nell’impresa? E sarà in grado di superare anche il record legato al montepremi?