Alla Juve vogliono tornare Allegri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

E’ durata meno di 24 ore la panchina vacante della Juventus. Il nuovo mister è Massimiliano Allegri che stamattina ha firmato un biennale a due milioni di euro a stagione.

L’ex tecnico del Milan poterà a Torino tutto il suo staff e si metterà subito a lavoro. La squadra va rinforzata per difendere il tricolore vinto la scorsa stagione e andare avanti in Champions.

Ma il vero problema per Allegri ha un nome e un cognome: Andrea Pirlo. I dissapori tra i due, ai tempi del Milan, sono cosa nota. Tanto che costrinsero il regista azzurro a lasciare Milanello. Max dovrà impegnarsi per recuperare il rapporto con lui.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA