Alopecia femminile, cos’è? Cause, sintomi e come si guarisce

alopecia femminile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Cos’è l’alopecia femminile? Quali sono le cause e i sintomi della malattia? Esiste una cura? Come si fa a guarire?

Alopecia femminile, cos’è?

L’alopecia è una malattia autoimmune che colpisce sia le donne che gli uomini. Per quanto riguarda l’alopecia femminile o alopecia androgenetica femminile, la malattia comporta la perdita generalizzata di capelli e peluria su tutto il corpo. Al contrario degli uomini, infatti, nelle donne non si presentano stempiature ma una perdita totale di capelli.

L’insorgere della patologia può essere legato alla presenza di altre condizioni cliniche particolari come, ad esempio, l’ovaio policistico (PCOS), caratterizzato da uno squilibrio ormonale che può determinare l’insorgere di acne, aumento di peso, irsutismo o irregolarità mestruale.

L’alopecia nelle donne, poi, è particolarmente frequente durante la menopausa, trasformandosi in una risposta ai cambiamenti ormonali che si verificano.

Cause, sintomi e come si guarisce

In relazione alle cause della malattia, l’alopecia femminile può essere determinata da svariati elementi come:

  • Fattori genetici;
  • Fattori nutrizionali;
  • Fattori psicologici;
  • Fattori ormonali;
  • Uso di farmaci come, ad esempio, quelli utilizzati durante la chemioterapia.

Per comprendere se si sia affetti da alopecia, è utile osservare con attenzione gli eventuali sintomi di cui si soffre come la perdita di capelli e peluria su tutto il corpo: dal capo ad altre zone come braccia, gambe, sopracciglia, ecc. Inoltre, potrebbero verificarsi anche altri sintomi come desquamazione, bruciore, formicolio e prurito.

A proposito della cura dell’alopecia e dei possibili trattamenti ai quali ci si può sottoporre, bisogna precisare che esistono differenti stadi della malattia.

Dopo aver ricevuto una diagnosi di alopecia femminile da uno specialista, il trattamento varia a seconda delle cause scatenanti. Spesso vengono utilizzati farmaci per stimolare la ricrescita di peli e capelli. In caso di alopecia permanente, invece, è previsto il ricorso a interventi chirurgici e al trapianto di capelli.