Annamaria De Caroli, chi è l’autrice del libro “Listen, do you want to know a secret?” sui Beatles?

Annamaria De Caroli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Annamaria De Caroli, chi è la scrittrice e autrice del libro Listen, do you want to know a secret? dedicato ai Beatles.

Annamaria De Caroli, chi è l’autrice del libro “Listen, do you want to know a secret?”

Annamaria De Caroli, classe 1955, è appassionata dei Beatles dai tempi del loro esordio in studio datato 1963. La donna, che svolge la professione di dirigente pubblica nel settore della comunicazione, ha scritto un libro intitolato Listen, do you want to know a secret?, trivia book edito da Arcana e incentrato sulla storia della band di Liverpool.

Nel volume, vengono presentati mille domande e curiosità che riguardato i membri del gruppo storico composta da John Lennon, Paul McCarthney, Gerge Garrison e Ringo Star.

Il commento dell’autrice al trivia book

A proposito del suo progetto, Annamaria De Caroli ha raccontato di avere molto tempo libero durante il lockdown e di aver, quindi, deciso di dedicarsi al progetto.

In questo contesto, la scrittrice ha spiegato: “Con la pandemia ho trascorso ore del tutto immersa nel mondo dei Beatles, come fossi stata teletrasportata negli anni Sessanta. Da qui l’idea di giocare con chi ancora oggi, come me, li ama. Ho ripercorso la loro carriera (otto anni che sembrano molti di più), alternando domande ‘serie’ ad altre più curiose. Il libro è diviso in capitoli da leggere o ignorare, in un percorso personalizzato. Per cercare gli aneddoti da inserire nel volume ho riletto con attenzione i libri scritti da chi li aveva conosciuti negli anni di Liverpool o aveva lavorato con loro. Ma anche i testi ‘sacri’ degli studiosi conservano delle perle spesso trascurate”.

L’autrice, poi, ha avvertito i suoi lettori che non troveranno alcun tipo di informazione su Yoko Ono: “Non troveretenessuna domanda che riguardi la seconda moglie di John. Lennon era un artista straordinario ma, come spesso accade a persone così sensibili, era anche un uomo fragilissimo. Penso che i Beatles si sarebbero divisi lo stesso, perché ognuno di loro sentiva il bisogno di percorrere strade diverse e di essere qualcosa di più che solo un Beatle. Però penso anche che la sua presenza abbia contribuito a spezzare quella complicità che faceva di quattro persone un unicum. Ha sistematicamente allontanato John da tutti, da suo figlio Julian, dalla sua famiglia. Insomma, una brutta persona. Lei lo ha usato, per diventare qualcuno. Missione fallita, sarà sempre e solo la moglie di John Lennon”.

Ricavati delle vendite del libro sui Beatles in beneficenza: il tweet di Annamaria De Caroli

In merito al suo progetto, Annamaria De Caroli ha comunicato che i ricavati delle vendite del trivia book andranno in beneficenza.

La scrittrice, infatti, ha postato un tweet asserendo: “Se lo comprerete, come spero, il ricavato andrà a Strawberry Field, la Fondazione benefica presieduta da Julia Baird, la sorella di John Lennon (che ha anche scritto l’introduzione al libro). Beatles forever!”.