App prezzi benzina aggiornate in tempo reale: le migliori da scaricare in Italia

appena prezzi benzina
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

App prezzi benzina aggiornate in tempo reale: quali sono le migliori da scaricare in Italia per monitorare i prezzi del carburante?

Caro carburante: app prezzi benzina aggiornate in tempo reale

In seguito allo scoppio della guerra in Ucraina, con il trascorrere delle settimane, diventa sempre più pressante il problema legato ai rincari dell’energia e dei carburanti. I prezzi legati al settore dell’energia erano già in ascesa all’inizio del 2022 ma stanno subendo un’ulteriore impennata a causa del conflitto russo-ucraino.

Nel mese di marzo, infatti, i costi della benzina e del diesel hanno raggiunto cifre impressionanti superando i 2,00 euro/litro. In questo contesto, per fronteggiare il caro carburante e valutare quale stazione di rifornimento risulti essere più conveniente, è utile consultare app sviluppate in modo specifico per il monitoraggio dei prezzi della benzina.

Quali sono le migliori app sui prezzi della benzina da scaricare in Italia?

App destinate a monitorare l’andamento dei prezzi della benzina esistono già da alcuni anni e, nella maggior parte dei casi, sono disponibili sia per i dispositivi iOS che per i dispositivi Android. Queste applicazioni riportano in tempo reale l’andamento dei prezzi dei carburanti.

Tra le migliori app da scaricare in Italia, possono essere citate:

  • Prezzi Benzina: consultabile sia dagli utenti iOS che dagli utenti Android. È una delle app più utilizzate e diffuse e, al suo interno, è possibile trovare una lista dei distributori locali con i relativi prezzi dei carburanti. I prezzi vengono aggiornati in tempo reale;
  • Waze: sia per iOS che per Androin, segue l’andamento dei costi dei distributori di benzina, metano, GPL e diesel;
  • Fuelio: app disponibile sia per iOS che per Android che interagisce con Google Maps, Dropbox e Drive e monitora il chilometraggio, i consumi e i prezzi del carburante. Ha anche la possibilità di creare promemoria per tracciare i prezzi;
  • Gaspal: sia per iOS che per Android, oltre che monitorere i prezzi del carburante, consente di registrare e tracciare le proprie spese;
  • Ecomotori: sia per iOS che per Android, mappa in modo specifico i distrubutori di metano e GPL e le colonnine elettriche;
  • Fuel Flash: solo per utenti Android. Monitora i costi di oltre 60.000 stazioni di rifornimento non solo in Italia ma anche in Francia, Germania, Austria, Spagna e Portogallo.

Osservaprezzi carburanti, il sito del Mise

Inoltre, è possibile seguire l’andamento dei costi dei carburanti anche attraverso il sito internet del Ministero dello sviluppo economico “Osservaprezzi carburanti” (carburanti.mise.gov.it). Il sito permette di apprendere in tempo reale i prezzi di vendita dei carburanti presso gli impianti di distribuzione dislocati sul territorio nazionale.