Apri tutte le porte: testo e significato della canzone di Gianni Morandi a Sanremo 2022 / VIDEO

Apri tutte le porte: testo e significato
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Apri tutte le porte: testo e significato della canzone di Gianni Morandi in gara nella 72esima edizione del Festival di Sanremo. Il cantante è già arrivato nella terna dei finalisti e quindi potrebbe essere il vincitore di Sanremo 2022.

Apri tutte le porte: testo e significato

A forza di credere che il male passerà
Sto passando io
E lui resta
Mi devo trascinare presto fuori di qua
Dai miei pensieri pigri nella testa
Fare qualcosa
Oppormi all’inerzia e alla sua forza
Che rammollisce il corpo mio da dentro
Mantenendo rigida la scorza
Ogni giorno mi sveglio e provo

A dire questo è un giorno nuovo
Se funziona o no non lo so forse sì

Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole

L’abitudine è una brutta bestia
Un parassita che lentamente infesta
Tutto quanto fino a prendere il potere
E non riesci più a reagire
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Lo esplorerò

Partendo da ora e da qui

Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole

E quando il sole non c’è
Lo cerco dentro di me
Se tu mi guardi una volta
Mi basta per ore
E quando il sole va via
Se tu mi fai una magia
Sento tornare l’amore
Amore amore

Significato della canzone

La canzone che porterà in gara alla 72esima edizione del Festival di Sanremo si intitola Apri tutte le porte. Un vero e proprio inno alla vita scritta per lui da Lorenzo Jovanotti, che con le sue parole ha realizzato per il cantante bolognese un brano ricco di speranza ed entusiasmo.

La canzone è stata prodotta da Mousse T, un musicista di origine turche che affiancherà il cantante all’Ariston, anche nella direzione dell’orchestra.