Ascolti tv, Don Matteo 7,5 milioni. Storie maledette e MasterChef meglio di Porro e Formigli. Per la Leosini però un mezzo flop. Volano Vespa e Striscia con Belen

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nella serata di Don Matteo (7.566.000 spettatori pari al 26,82% di share nel primo episodio e 6.832.000 – 28,85% nel secondo) sia Storie Maledette di Franca Leosini (1.102.000 spettatori – 4,13%) sia MasterChef 5 (1.178.667 ma 1.351.000 se consideriamo il +1 con il 4,43%) hanno fatto più ascolti dei due talk del giovedì sera, rispettivamente Virus su Raidue (878.000 spettatori con uno share del 3,68%) e Piazzapulita su La7 (701.000 spettatori e 3,45%). Su Italia 1 L’Incredibile Hulk con 1.816.000 spettatori (6,85%) ha fatto più di Porro e Formigli messi assieme. Bene anche il film Il Conte di Montecristo (608.000 on il 2,35%) su Iris e E poi c’è Cattelan, la cui puntata su Sky Uno/+1 è stata seguita da 363.000 spettatori medi con il 2,5% di share. Il ventesimo Tapiro di Belen ha permesso a Striscia di superare Affari tuoi: 5.865.000 spettatori con uno share del 21,04% contro 5.340.000 e il 19,38%. In seconda serata vola Porta a Porta che ha ospitato Claudia Cardinale: 1.607.000 spettatori con il 17,76% di share è stata la media ma nel finale ha raggiunto picchi del 20% con la presenza in studio del ragazzo egiziano Remon e di Francesca Barra che nel libro Il mare nasconde le stelle racconta la sua storia.