Ballarò, Massimo Giannini precipita negli ascolti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Giovanni Floris comincia la sua lenta risalita. Il tutto a danno di Massimo Giannini. La seconda puntata di “Ballarò”, il talk show condotto da Giannini su RaiTre, infatti, letteralmente precipita al 6,5% di share rispetto all’11,8% della prima puntata, che poteva contare sul traino della lunga intervista introduttiva con Roberto Benigni.

Il programma di Massimo Giannini, che ieri ospitava l’intervento satirico di Paolo Rossi, ha ottenuto un milione 517 mila spettatori pari 6,53% di share contro i 2 milioni e 503 mila spettatori con il l’11,76% della puntata di esordio.
In evidente risalita, invece, “diMartedì”, il talk show antagonista condotto su La7 da Giovanni Floris, che è passato dai 755 mila spettatori e il 3,47% della prima puntata ai 967 mila spettatori di ieri sera con il 4,23% di share.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA