Benigni dà i Comandamenti alla Rai

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Mancano solo Fiorello e il nuovo contratto di Giovanni Floris. Per il resto c’è di tutto di più. La Rai ha presentato i palinsesti della prossima stagione agli inserzionisti pubblicitari che non mancheranno all’appello. Un menù ricco, nonostante i tempi di magra e di spending review. Roberto Benigni e Raffaella Carrà. Al Bano e Massimo Ranieri. Gigi Proietti, Vittoria Puccini nel ruolo di Oriana Fallaci, gli indimenticabili protagonisti di Braccialetti rossi. Massimo Giletti, Piero Angela, Bruno Vespa, Milly Carlucci, Flavio Insinna. E soprattutto lui, il vero padrone della rete ammiraglia: Carlo Conti, che vedremo condurre il Festival di Sanremo, oltre agli appuntamenti canonici, l’Eredità (ogni tanto gli darà il cambio Fabrizio Frizzi) e Tale e Quale Show dal 12 settembre.

Benigni e Carrà
Il comico toscano ci spiegherà a modo suo i Dieci Comandamenti nella serata evento di lunedì 15 dicembre. Raffaella condurrà Forte Forte Forte, un talent show che andrà in onda in prima serata nella prossima primavera. Ad affiancare Al Bano in Così lontani così vicini ci sarà Paola Perego, che non è ancora sicura di condurre Domenica In. Massimo Ranieri torna con il suo one man show in più serate dal titolo Sogno o son desto bis.
Tripletta della Clerici
Oltre alla riconferma de La prova del cuoco, Antonella Clerici la vedremo condurre i Dolci di Antonella, in onda dopo il Tg1 delle 13.30 e in prima serata Senza parole, un programma nuovo che sembrerebbe adatto più a Maria De Filippi che alla Clerici.

Alla Maya resta solo lo Zecchino
Al mattino conferme per Eleonora Daniele (Storie vere si allunga e durerà un’ora), per Elisa Isoardi (che potrà dormire un po’ di più, visto che andrà in onda alle 11 e non più all’alba). Ingrid Muccitelli affiancherà Tiberio Timperi nel weekend a Unomattina in famiglia. Veronica Maya, dopo Unomattina ha perso anche la conduzione di Verdetto finale, trasmissione che cambierà nome (A torto o a ragione). Le resta lo Zecchino d’oro con un altro deluso doc, Pino Insegno. Marco Liorni e Cristina Parodi condurranno La Vita in diretta. Francesca Fialdini e Franco Di Mare Unomattina.

Rai 2 e Rai3
Mentre Raitre conferma i suoi programmi di successo (da Report a Che tempo che fa, da Ballarò a Chi l’ha visto) Raidue lancia otto nuovi esperimenti e due nuove short comedy per l’access prime time (Impazienti con Enrico Bertolino e Max Tortora e Lo zio Gianni con i Pills). Confermati The voice, Pechino Express, Made in Sud. Da novembre Il grande pasticcere con Caterina Balivo. Il talk Virus con Nicola Porro va al giovedì.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA