Bonolis e D’Urso volano e Mimun rimonta su Orfeo. Recuperati 12 punti di share, ormai è testa a testa tra Tg1 e Tg5 delle 20

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Aveva ragione Mario Orfeo a essere preoccupato per il mese di settembre. Il suo Tg1 delle 20 era a forte rischio recupero da parte del Tg5 che poteva vantare il ritorno in campo di Paolo Bonolis nel preserale di Canale 5,  mentre Raiuno avrebbe cominciato a perdere share fin dal pomeriggio con la nuova Vita in diretta. E così è stato. Anche se lunedì la trasmissione condotta da Paola Perego e Franco Di Mare non è andata in onda. Ma finora i risultati sono stati piuttosto deludenti. Tuttavia Barbara D’Urso ha messo la freccia lanciando la volata a Bonolis e il Tg5 di Clemente Mimun è ritornato a correre recuperando più di 12 punti in pochi giorni. La settimana si è aperta con un testa a testa:5.128.000 telespettatori e 21.34% di share per il Tg1 e 4.967.000 con il 20.66% per il Tg5. Intanto allaVita in diretta è cambiato il capo degli autori: al posto del dimissionario Pietro Raschillà arriva Ivano Balduini.