Calciomercato, è Zlatan l’oggetto del desiderio. Non si esclude una destinazione a sorpresa per Ibra. Roma e Manchester United ci sperano

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tutti lo cercano ma per ora nessuno lo piglia. Si chiama Zlatan Ibrahimovic l’oggetto del desiderio di questo calciomercato estivo. Quanto conteso, tanto enigmatico l’attaccante svedese gestito da Mino Raiola. Potrebbe restare anche al Psg stando alle ultime dichiarazioni: “Sono felice a Parigi ho un contratto con il PSG per un altro anno. Mi sento bene e la squadra si rinforza anno dopo anno, sempre più forte per poter arrivare in fondo in Champions”. Poi potrebbe anche trasferirsi negli Usa per chiudere la carriera: “Tentazione MLS? Sarebbe una sorpresa. Ma perché no, dopo il mio anno a Parigi? Il pubblico americano è fantastico, incita molto. L’ambiente è molto bello”. C’è però il Telegraph che rilancia dichiarazioni un po’ differenti di Zlatan quali: “La prossima squadra in cui giocherò sarà una sorpresa, una vera sorpresa”. Dichiarazioni che escluderebbero quindi il Milan. E rilancerebbero le quotazioni della Roma. Con qualcuno che, invece, è pronto a scommettere su Zlatan in Premier League. Magari col Manchester United.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA