Calciomercato più caldo che mai. Non solo Manchester sulle tracce di Higuain. Ora anche la Juventus fa la corte sfrenata al Pipita. Ecco la strategia bianconera

dalla Redazione
Sport

Gonzalo Higuain è senza dubbio il calciatore più corteggiato dell’ultimo periodo. All’estero come in Italia. Certo: Aurelio De Laurentiis continua a ribadire che l’argentino è incedibile. Ma si sa, le sirene di mercato quando cominciano a squillare è dura, molto dura, farle zittire. Specie se parliamo di sirene da 100 milioni di euro tondi.

Secondo quanto emerso in questi giorni, Mourinho sarebbe già al lavoro in vista della sua prossima avventura al Manchester United. La stampa inglese, infatti, è certa che il portoghese nei giorni scorsi ha incontrato il fratello-agente di Higuain, per cui è pronto l’assalto dei Red Devils. Le cifre che circolano fanno girare la testa: 10 milioni di euro all’anno, per cinque anni, offerti all’argentino, mentre per il Napoli si parla di 108 milioni di euro.

Lo United è disposto a garantire al Pipita cinque anni di contratto, a 10 milioni di euro a stagione. Per il Napoli, invece secondo la stampa inglese è pronta un’offerta da 85 milioni di sterline (108 milioni di euro), anche se in realtà all’interno del contratto dell’argentino c’è una clausola di rescissione fissata a 94 milioni di euro.

Ma il Manchester non è l’unica a corteggiare strenuamente l’argentino. Secondo quanto risulta a La Notizia, infatti, ci sarebbe anche la Juventus sulle tracce di Higuain. Con Alvaro Morata in partenza e Domenico Berardi che molto probabilmente non lascerà Eusebio Di Francesco, per Massimiliano Allegri si vorrebbero fare le cose in grande. L’offerta, anche qui, è da brividi: 50 milioni di euro (più 15 con i bonus) più la cessione a titolo definitivo di Daniele Rugani. Anche qui, insomma, si toccano i 100 milioni di euro. Certo, l’ingaggio della Juventus non raggiungerà la cifra stellare del Manchester. Ed è qui che potrebbero nascere insormontabili difficoltà.

L’idea però di vedere insieme Paulo Dybala e Higuain (in quel caso è facile che anche Mario Mandzukic parta) è forte. Indizio su questa strada è soprattutto il pressing bianconero sui difensori, a cominciare da Javier Mascherano, che potrebbe prendere il posto proprio di Rugani, considerando l’età avanzata anche di Andrea Barzagli.

Ed ecco allora che tornano in mente le parole di qualche giorno fa di Luciano Moggi, che consigliava alla Juventus di acquistare proprio il bombr argentino. Profezia?

Certo, siamo ancora agli inizi del calciomercato. Ma, mai come quest’anno, l’estate si presenta più calda che mai.