Caos sbarchi, soccorsi altri 400 migranti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I migranti sono stati tratti in salvo su due barconi in legno in balia del mare in tempesta nel Canale di Sicilia. L’operazione era stata avviata lunedò sera ma è stata interrotta nella notte a causa del maltempo. Secondo Save the children si tratta prevalentemente di siriani.

Altri 400 immigrati sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia nell’ambito dell’operazione “Mare nostrum”. La loro imbarcazione è stata raggiunta dalla nave militare “San Giorgio”, che ha preso a bordo i profughi.
Sono intanto attesi oggi ad Augusta (Siracusa) i 500 stranieri, tra i quali 133 minori, prelevati lunedì dalla fregata “Grecale” e dal pattugliatore “Foscari”.