Caos sbarchi, soccorsi altri 400 migranti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I migranti sono stati tratti in salvo su due barconi in legno in balia del mare in tempesta nel Canale di Sicilia. L’operazione era stata avviata lunedò sera ma è stata interrotta nella notte a causa del maltempo. Secondo Save the children si tratta prevalentemente di siriani.

Altri 400 immigrati sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia nell’ambito dell’operazione “Mare nostrum”. La loro imbarcazione è stata raggiunta dalla nave militare “San Giorgio”, che ha preso a bordo i profughi.
Sono intanto attesi oggi ad Augusta (Siracusa) i 500 stranieri, tra i quali 133 minori, prelevati lunedì dalla fregata “Grecale” e dal pattugliatore “Foscari”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA