Caso Sea Watch, Salvini: “Dalla giustizia mi aspetto pene severe. Siamo comunque pronti ad espellere la ricca fuorilegge tedesca”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Dalla giustizia mi aspetto pene severe per chi ha attentato alla vita di militari italiani e ha ignorato ripetutamente le nostre leggi. Dagli altri Paesi europei, Germania e Francia in primis, mi aspetto silenzio e rispetto. In ogni caso, siamo comunque pronti ad espellere la ricca fuorilegge tedesca”. E’ quanto ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvinipochi minuti dopo la fine dell’interrogatorio di Carola Rackete, la comandante della Sea Watch 3, arresta sabato scorso a Lampedusa.