C’è solo Totti dopo il diluvio. Il capitano della Roma stravolge la partita con la Sampdoria. Entra, regala l’assist del pari e realizza il rigore della vittoria – VIDEO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ci pensa Francesco Totti. Ancora lui. Il re di Roma. La prima partita finisce al 45 minuti, con la Roma sotto 1-2. Poi dopo il diluvio e dopo quasi 80 minuti di stop, Spalletti lancia in campo Francesco Totti e cambia tutto: il capitano firma prima l’assist per il 2-2 di Dzeko, e al 93esimo realizza il calcio di rigore che vale la rimonta e la vittoria sulla Sampdoria.

Ecco il video:

LA PARTITA — I primi 45minuti sono evidentemente nel segno della Sampdoria, tanto che all’intervallo si va sul 2 a 1 per i blucerchiati. Eppure la Roma era partita bene, in vantaggio già dopo otto minuti con un colpo di testa di Salah (su assist di Perotti), poi però i giallorossi si sono spenti in fretta e in cattedra sono saliti i blucerchiati. Al 18esimo pari spettacolare di Muriel.

Szczesny è battuto da una fantastica girata al volo di destro del colombiano su invito di Regini. Arriviamo così al 42esimo, la Roma continua a cincischiare e Quagliarella, bravo a correggere sottoporta direttamente da calcio d’angolo la traiettoria della palla, regala il vantaggio ai suoi. Addirittura due minuti dopo Quagliarella sfiora anche il tris con un colpo di tacco, sul quale si salva Szczesny.

Ecco allora che a Roma si abbatte il diluvio. Un segno. Entra il capitano. È in gran forma. E si vede. Prima regala l’assist a Dzeko e poi segna il rigore al 48esimo. L’Olimpico può esplodere.