Che guai per Higuain! Il pipita vive sotto scorta 24 ore su 24, dopo alcune pesanti minacce anonime

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Che guai per il Pipita. Mentre la sua Juventus vince, il bomber ex Napoli pare non se la passi troppo bene. Il calciatore della Juventus Gonzalo Higuaín non ha vita facile a Torino. Nelle ultime due settimane le sue uscite private sono accompagnate da uomini della Digos che non lo perdono mai di vista e lo seguono ventiquattr’ore ore su ventiquattro.

Il bomber ha raccontato agli amici che ha dovuto prendere questo provvedimento dopo avere ricevuto alcune pesanti minacce anonime.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA